AVVERTENZE

Ogni Assunzione e Presunzione alle Mie parole e' solo Mio. Il mio unico intento e' quello di Condividere pace, amore ed onore. Ogni altra interpretazione a quanto qui espresso, e' puramente personale e mai rispecchia le mie pacifiche volontà. Chiunque usa le qui presenti informazioni, lo fa' sotto la sua totale ed illimitata responsabilità.

martedì 2 maggio 2017

Storia giuridica arcana.

Certamente anche delle verità storiche, sicuramente diverse verità filosofiche e spirituali. nella sua globalità va letto come una grande magica allegoria che si realizza giuridicamente nel documento citato e presentato a Mamberti il 6 gennaio di quest'anno.

Cosa è stato fatto per te - di Anna Von Reitz

Per prima cosa, a tutti i miei amici di tutto il mondo che non sono cristiani, abbiate pazienza con me. Prometto che quanto segue contiene anche un messaggio per voi, ma per ragioni che sono o saranno ovvie, sono obbligata a parlare per un attimo nell’ambito della storia cristiana.

Nel 1302, Papa Bonifacio istituì il primo e più grande trust espresso di tutto il mondo, denominato Trust "Unam Sanctam". In questo documento sostenne che il suo incarico era quello di Fiduciario di tutta la Terra e di tutto quanto esisteva su di essa. Cioè, affermò di possedere l'aria e gli uccelli nella stessa, il mare e tutte le sue creature, e la terra, insieme a tutti gli animali terrestri, e gli individui e quanto su di essa costruito.

Dichiarò di possedere tutto e di essere il Fiduciario di Cristo.
(Nota dell’Editore: di seguito 4 diverse traduzioni del testo della Bolla.
- dalla Enciclopedia Cattolica del 1917: http://www.newadvent.org/library/docs_bo08us.htm
- dal Registro Pontificio, pubblicato nel 1889 da P. Mury in Revue des Questions Historique p 255-256, https://archive.org/stream/sourcebookofmedi00oggfrich
- da Frederic Austin Ogg (ed.), A Source Book of Medieval History (New York, Cincinnati: American Book Company, 1908), 385-88.
http://media.bloomsbury.com/…/primary-source-39-boniface-un…
- sia in inglese che in latino originale:
http://www.americancatholictruthsociety.com/…/unamsanctum.h… )

E la Chiesa Cattolica Romana decise di organizzare tutto il mondo di conseguenza, e nei secoli seguenti creò tre giurisdizioni: aria, terra e mare.

La giurisdizione dell'aria, oltre a includere i volatili, contiene spiriti e demoni, angeli, correnti elettriche, onde sonore e, inoltre, ciò che è globale per natura. La Chiesa riservò a se stessa questa giurisdizione. I peccati si verificano nella giurisdizione dell'aria.


La giurisdizione del mare fu concessa al monarca britannico. I debiti si verificano nella giurisdizione del mare.


La giurisdizione della terra fu concessa al monarca spagnolo. Le perdite si verificano nella giurisdizione della terra.


E questo, con maggior o minor fortuna, è stato il "modo del mondo" negli ultimi sette secoli.
Ma aspetta un momento... se il papa nel suo incarico è Fiduciario del Regno dello Spirito e nel suo incarico di Pontefice Romano è Fiduciario del Regno Materiale.... allora perché non vengono pagati tutti questi conti?


Ovviamente, Satana mantenne una roccaforte da qualche parte.


Ah. Anche se Gesù e Satana si confrontarono per le proprie posizioni, non fu il Cristo asceso a pagare i peccati (debiti) del mondo. Fu un uomo molto reale e molto materiale. Un carpentiere della Galilea. E non è qui fisicamente per chiedere il pagamento.

Quindi, la teoria era: fino a quando non fosse tornato in carne e ossa, gli affari sarebbero continuati come al solito. Satana manteneva semplicemente le Chiavi del Regno di Dio, gestendolo mediante l’incarico di Pontefice Romano, mentre il Papa deteneva le chiavi del Regno dei Cieli. Carino.


Tuttavia, non era questo l'accordo. Se Gesù avesse fatto un solo passo falso nel suo cammino sul Golgota, la vittoria di Satana sarebbe stata assicurata. Avrebbe regnato per sempre sulla Terra, finché non l'avesse distrutta.


Ma Gesù portò a termine la Sua parte del contratto, e pagò il prezzo, una volta e per sempre, e per il mondo intero, sia per le capre che per le pecore, sia per il loglio che per il grano, per i Suoi seguaci e per gli indù dell'India e per i buddisti del Tibet e per tutti gli altri. Ovunque, e per sempre. E, questo è importante, per tutte le giurisdizioni.


Fece fronte a tutti i peccati, a tutti i debiti, a tutte le perdite.


Il Regno dei Cieli non conosce il peccato, il debito, la perdita, la scarsità, la malattia, mentre il Regno di Dio le riconosce.


Questi fatti sono stati chiarame
nte dichiarati nelle Scritture per secoli e stabiliti dalla dottrina della Chiesa Cattolica Romana insieme al Trust Unam Sanctam e alla pretesa dei Papi di essere i Fiduciari di Cristo sulla Terra. I Suoi Vicari. Bene.

Così era giunto il momento per qualcuno, un Beneficiario nella veste di Agente Fiduciario di Gesù in carne e ossa, di staccare la spina.

Si prega di consultare l'allegata Obbligazione di Pagamento. L’ho presentata al Cardinale Mamberti, il Prefetto del Tribunale della Cancelleria Apostolica, il 6 gennaio 2017.


Http://annavonreitz.com/universalpaymentbond.pdf


Voi tutti noterete dalla lettura della Copia Originale allegata dell’Obbligazione di Pagamento, che è stata consegnata nel Giorno dei Tre Re, quando i principi della terra rendono maggio al loro Redentore. Noterete che l’Obbligazione di Pagamento vale per 1.000 anni, durante i quali devono regnare la pace del Regno dei Cieli e la sua abbondanza, e le spade devono essere fuse in aratri. Noterete che è per la redenzione del Regno di Dio, dove tutti i peccati, i debiti e le perdite sono memorizzati. 


Noterete che è per tutti i NOMI o i Nomi di qualsiasi tipo. Noterete che mette fine alla Dottrina della Scarsità e che proclama che la Legge dei Cieli è in vigore sulla Terra: mantenere la pace, amarsi reciprocamente e non procurare danni. E non c'è altra legge che siamo tenuti a rispettare. Ciò è stato fatto per tutti e per ognuno di voi, indipendentemente dal vostro credo o dalla vostra incredulità, dalla vostra fede o dalla sua mancanza. Siete stati acquistati a caro prezzo e adesso siete riscattati, liberati dal peccato, dal debito e dalla perdita. La crudeltà della Regola di Satana è finita. Una nuova vita si trova davanti a voi.

Abbracciando questa nuova vita, lasciate alle spalle le idee delle differenze e delle tribù.
Cari ragazzi, prendete nota: siamo tutti unici. Ognuno di noi è completamente diverso da tutti gli altri che sono stati generati. Protezione e cura per ognuno, perché ognuno è sacro. Fate che tutte le leggi e le misure si concentrino unicamente sul singolo, e non su alcuna identità di gruppo. Finché ci definiamo come membri di gruppi, tribù, nazioni, ecc., ci condanniamo a un mondo in cui le nazioni più grandi soggiogheranno sempre le nazioni più piccole, e le bande più numerose metteranno a dura prova le bande più piccole. Lasciate che questo modo di pensare si esaurisca. Lasciate che tutti i tribalismi diminuiscano fino a diventare solo una fioca memoria.


Alla fine, c'è solo ognuno di voi, assolutamente prezioso, assolutamente unico; e Tutto Quello Che E’, di cui ognuno è parte.

Il mio nome "Anna Maria" significa "la Grazia di Maria", la quale, quando l'angelo arrivò da Lei, disse: "Che sia fatto a me, secondo la tua parola". Queste parole hanno echeggiato attraverso i secoli nei cuori e nelle menti e nelle esperienze di tutti coloro che si sono donati al Regno dei Cieli. Fate quindi in modo che sia, fatelo cominciare.

Alessandro

Nessun commento:

Posta un commento