AVVERTENZE

Ogni Assunzione e Presunzione alle Mie parole e' solo Mio. Il mio unico intento e' quello di Condividere pace, amore ed onore. Ogni altra interpretazione a quanto qui espresso, e' puramente personale e mai rispecchia le mie pacifiche volontà. Chiunque usa le qui presenti informazioni, lo fa' sotto la sua totale ed illimitata responsabilità.

sabato 30 dicembre 2017

Diritto: Human Being, Persona Umana, Essere Umano?

Vedo molta confusione nella traduzione dei termini, dall'inglese all'italiano. La più clamorosa e' quella di Human Being, che vorrei capire come fa' qualcuno a tradurlo con Persona Umana. In inglese, dovrebbe esser Human Person...

Neanche Essere Umano, a rigor di logica e' totalmente corretto, benché e' la traduzione di massima. Human. e' il nostro equivalente di Umano, avendo le stesse radici nella Parola Latina Humanus, Homo. E qui ci siamo

La parola più affascinante, e' la seconda being. La quale, viene spesso tradotta con Essere. In ingle L'infinito del verbo Essere e' To Be, la prima parte. La secong "ing", viene usata principalmente per il "gerundio", e per i verbi inseriti in quelle frasi che descrivono una azione in corso, quando chi parla racconta il fatto.

Quindi la traduzione più corretta dovrebbe essere: Umano in vita, in esistenza, in corso di sviluppo, e meno Essere Umano. Questi, e' una funzione (essere) e quindi una finzione, ancora una volta, trappola giuridica.

Pensate a come descriviamo gli animali: Cane, Gatto, Cavolo, ect.. E mai Essere Cane, Essere Gatto, Essere Cavolo, etc... A MENO che noi, ci comportiamo in quel modo (Essere).

Descrivere come funzione e finzione la Vita, Il soffio Vitale che tutti gli animali hanno, e' ridondante oltre che stupido....

Noi facciamo parte della Specie Umano, punto. Quindi, se mai vogliamo "essere", Siamo Umani. E nemmeno donna, o uomo, in quanto, questi e' il genere sessuale, che diverso dall'Essere.

Come al solito, occhio alle Trappole Linguistiche (Agio della Lingua) e quindi Giuridiche...

Alessandro

giovedì 28 dicembre 2017

Alimentazione: Latte Materno

Pubmed si riferisce SOLO a meno di 34 mesi (cioè SOLO max 2,8anni) mentre 3M si riferisce DICHIARATAMENTE "DA DOPO DIVERSI ANNI DALLA NASCITA FINO a 6 ANNI(=termine svezzamento)" e più precisamente 3M dichiara TESTUALMENTE che ció avviene in particolare al "TERMINE svezzamento" (pag 651 seconda edizione), anche perchè ovviamente avviene ESCLUSIVAMENTE là il passaggio definitivo al MELARISMO.

Inoltre pubmed si riferisce SOLO a donne nutrite cmq con QUANTITÀ PROTEICHE UFFICIALI, quindi anche le variazioni di cui parla si riferiscono a FORTE IPERPROTEINOSI o cmq a "cibi" ASPECIFICI, mentre 3M parla DICHIARATAMENTE di donne almeno in fase MELARIANA AVANZATA ("COMPLETA detox").

Ma 3M dà anche una CONFERMA SCIENTIFICA valida per TUTTI i MAMMIFERI, quindi COMPRESO la SPECIE UMANA, testuale da 3M: "questa diminuzione del valore medio mondiale della percentuale proteica del latte umano pluriennale fino a circa lo 0,38%, tra l'altro,  COINCIDE PERFETTAMENTE con la DIMINUZIONE media della percentuale proteica  NEL LATTE DI TUTTI GLI ALTRI MAMMIFERI (compresi i bovini, ecc.),  nei quali, a partire dal loro ultimo colostro, la percentuale proteica  SCENDE mediamente proprio di OLTRE 4 VOLTE".

Questa cosa l'ho vista poi anche sull' ENCICLOPEDIA UNIVERSALE RIZZOLI quindi almeno la FONTE SCIENTIFICA GENERALE ce l'abbiamo, infatti basta fare PROPRIO COME SPIEGA L'ENCICLOPEDIA e cioè 1,5%(min colostrico umano) DIVISO 4 = 0,38% ed ecco CONFERMATO SCIENTIFICAMENTE PROPRIO il famoso 0,38%.

Quindi basta dire: FONTE SCIENTIFICA dello 0,38% proteico finale è: ENCICLOPEDIA UNIVERSALE RIZZOLI.

Poi, come accennavo e come sottintende l'enciclopedia, lo 0,38% (e naturalmente anche l'1,9% del COLOSTRO) si riferisce ovviamente ed ESCLUSIVAMENTE ad una nutrizione mammifera della MADRE ADATTA a quella SPECIE (in questo caso umana), infatti 3M specifica almeno "in condizioni di COMPLETA DETOX", ovvero stadio MELARIANO AVANZATO (e poi fino a dopo diversi anni dalla nascita, DICHIARATAMENTE max 6ANNI): infatti sempre 3M specifica TESTUALMENTE anche: "0,38% [media mondiale, dopo qualche anno dalla nascita, in condizioni NATURALI antropiche (compresa completa detox)]".

Altra CONFERMA e FONTE SCIENTIFICA (sia dello 0,38 che dell'1,9): "la percentuale proteica del latte è proporzionale alla percentuale proteica ALIMENTARE materna" (in TUTTI i mammiferi, a cominciare dai bovini) FONTE SCIENTIFICA: file "nutrizione-pdf":  UNIVERSITÀ di UDINE e PARMA (che allego sotto).

ALTRA CONFERMA e FONTE SCIENTIFICA (sia dello 0,38 che dell'1,9): "In base ai dati dei controlli funzionali, si può osservare un sostanziale andamento CRESCENTE della concentrazione di PROTEINE nel LATTE nell'ultimo decennio, a causa di una maggiore attenzione agli aspetti ALIMENTARI." (ultimo decennio:AUMENTO SEMI) FONTE SCIENTIFICA:  file "nutrizione-pdf":  UNIVERSITÀ di UDINE e PARMA.

ALTRA CONFERMA e FONTE SCIENTIFICA (sia dello 0,38 che dell'1,9): "la percentuale proteica del latte dipende principalmente da fattori esogeni, soprattutto l'alimentazione", "il livello proteico del latte dipende per il 75% dall'alimentazione", "l’alimentazione materna detiene un ruolo fondamentale ed è in grado di indurre cambiamenti proteici del latte nella direzione voluta", "ad esempio è noto che, la  sintesi della caseina nel latte È LIMITATA dalla DISPONIBILITÀ degli AMINOACIDI ESSENZIALI, che a loro volta, VARIANO con lo stadio di lattazione e con la COMPOSIZIONE della DIETA"

FONTE SCIENTIFICA:  file "agriconfronti-latte" DIPARTIMENTO SCIENTIFICO di EUROSTAT e ARAV SETTORE AGRO-ALIMENTARE (che allego sempre sotto)

Inoltre il libro di D'elia dice che alle percentuali proteiche ufficiali del latte va TOLTO sempre TUTTO L'AZOTO NON proteico (es:acidi nucleici o simili, vitamine, sostanze accessorie, ecc) che costituisce MINIMO lo 0,2%, da sottrarre quindi alla percentuale presunta proteica in tutte le varie fasi di lattazione ottenendo ogni volta la percentuale proteica EFFETTIVA.

FONTE SCIENTIFICA: testo del CHIMICO D'Elia che riporta a sua volta ALTRE FONTI SCIENTIFICHE.

Di conseguenza anche al valore UFFICIALE mondiale della percentuale proteica del latte umano, cioè lo 0,8% va tolto lo 0,2% di AZOTO NON PROTEICO ottenendo la percentuale proteica MEDIA VERA DEL LATTE UMANO, cioè esattamente lo 0,6%.

Questo significa che LA SCIENZA UFFICIALE conclude che la PERCENTUALE PROTEICA EFFETTIVA REALE contenuta nel LATTE cosiddetto MATURO (cioè dopo GIÀ il SECONDO MESE dalla NASCITA) della SPECIE UMANA è ESATTAMENTE lo 0,6%!!!!! (ZERO virgola SEI!!!!!!)

Conclusione: quindi dallo 0,6% della SCIENZA UFFICIALE (del 1°ANNO), OTTENUTO DA ALIMENTAZIONE MATERNA TOTALMENTE ONNARIANA E QUINDI addirittura ESAGERATAMENTE IPER-PROTEICA per la nostra specie,

3M afferma (cosa SCIENTIFICAMENTE CONFERMATA anche da TUTTE LE FONTI SCIENTIFICHE SUDDETTE relative ALLA VARIAZIONE PROTEICA del LATTE in BASE proprio all'ALIMENTAZIONE MATERNA) che in stato di ALIMENTAZIONE SPECIE-SPECIFICA quindi MELARIANA cioè a MINIMO contenuto PROTEICO IN ASSOLUTO AL MONDO, la percentuale PROTEICA del relativo LATTE MATERNO almeno in fase FINALE scende tuttavia di POCHISSIMO in base a quello che ci si aspetterebbe con una DIMINUZIONE PROTEICA ENORME dell'ALIMENTAZIONE MATERNA:

Cioè 3M afferma che tuttavia RIMANE ad una percentuale PROTEICA quasi UGUALE, cioè circa lo 0,4% (il famoso "circa 0,38" citato da 3M, relativo alla fase di lattazione FINALE, DICHIARATAMENTE (da parte di 3M) "DA DOPO DIVERSI ANNI DALLA NASCITA, cioè da ALMENO DOPO il TERZO ANNO FINO AL SESTO DICHIARATO MASSIMALE da 3M stesso).

Quindi in sintesi 3M cita ESCLUSIVAMENTE una variazione ASSOLUTAMENTE MINIMA!!!! della percentuale PROTEICA del latte in stadio SPECIE-SPECIFICO MATERNO, e noi sappiamo essere TOTALMENTE CONFERMATA anche da almeno TUTTE le FONTI SCIENTIFICHE SUDDETTE che DIMOSTRANO SCIENTIFICAMENTE la VARIAZIONE invece ENORME della percentuale PROTEICA del latte col VARIARE di quella ASSUNTA dalla MADRE.

Allego le FONTI SCIENTIFICHE

https://www.dropbox.com/…/la53jh…/AADpfZovhOC1Ge4Theuim57wa…

Lo 0,8% PROTEICO del latte UMANO che cita 3M è CONFERMATO PERSINO DA PUBMED.

ADDIRITTURA PUBMED conferma anche che l'AZOTO NON proteico é il 25% che come dicono le FONTI BIOCHIMICHE di D'Elia  va sottratto allo 0,8 totale quindi 0,8-25%=0,6% (infatti ANCHE le FONTI SCIENTIFICHE di d'elia dimostrano di sottrarre PROPRIO UNO 0,2)

Quindi le  PROTEINE EFFETTIVE  del latte UMANO sono ANCHE SECONDO PUBMED: PROPRIO lo 0,6%!!!!!!

Inoltre a fine articolo PUBMED si precisa che anche lo 0,8% in realtà TENDE A ZERO nel TEMPO quindi ciò CONFERMA ULTERIOLMENTE lo 0,38% FINALE.

https://www.ncbi.nlm.nih.gov/m/pubmed/392766/

(ricordiamo che PIP in PUBMED significa anche PRECISAZIONI)

Fonte:  https://www.facebook.com/groups/1128019223898560/permalink/1794720413895101/

Alessandro

Del Digiuno....

Quello che tenterò di mostrare qui `e come generare un genio e questo contemporaneamente proverà che la predeterminazione del sesso `e basata su un principio più elevato del determinare il periodo in cui far avvenire il concepimento.

Di nuovo, la dieta `e tutto. Il corpo dell’uomo e' formato da quello che mangia! Non sono forse tutti i geni, i grandi uomini, gli inventori, i più grandi artisti di ogni genere, nati da famiglie povere? Perché le nascite sono aumentate durante la guerra in Europa?

Quei bambini diventeranno uomini buoni ed intelligenti. Limitazioni nella dieta e meno rapporti sessuali, questo e' tutto!. Più il corpo di entrambi i genitori `e pulito, meno frequenti sono i rapporti sessuali durante la gravidanza, più piccola la quantità di cibo, più grandi diventano le vibrazioni di amore, e in queste circostanze aumenta la probabilità` a che nasca un genio ed `e sempre un maschio. L’esempio ideale di questa verità` e si tramanda come un fatto storico, `e il seguente:

Durante la peste nera, secoli fa, un certo numero di giovani presero rifugio in una casa nei pressi di Firenze. Per diverse settimane non avevano niente da mangiare ed in seguito solo raramente. Due di essi si sposarono e generarono la famiglia dei Medici, che ha prodotto i più grandi uomini di stato, artisti e scienziati di ogni genere, mai conosciuti nella storia della civiltà occidentale.

Sappiamo che la vitalità vibra molto meglio in un corpo libero da tossine accumulate piuttosto che in uno ingombrato da cibi indigesti, e questo si ottiene velocemente con il digiuno superiore ed il conseguimento delle sue indescrivibili condizioni.

Tuttavia ancora più difficili da descrivere sono le vibrazioni d’amore a cui l’uomo ascende quando diventa veramente ad immagine di Dio, come doveva essere quando seguiva la dieta divina. Le emanazioni magnetiche del sesso diventano cosi meravigliose che l’amore unito all’ingordigia sembra un crimine.

Secondo un’abitudine religiosa ebrea, la giovane coppia digiuna nel giorno delle nozze, ma `e soltanto un residuo di una legge igienica di quel grande stati- sta che fu Mosè affinché si creassero geni per mezzo delle superiori vibrazioni d’amore dell’Infinito.

`E il principio per cui la stirpe, quando si nutre di cibi sani, ha la possibilità di generare un essere superiore, senza il seme della malattia. Chiunque si diriga un po’ pi`u verso l’alto, sulla strada che porta alle condizioni paradisiache dell’uomo, presto percepir`a questa verità. L’uomo era una volta un essere pi`u elevato, superiore, non una specie della famiglia delle scimmie! Siamo soltanto l’ombra dell’uomo originale, frutto della degenerazione causata da noi stessi, ma puoi ancora sperimentare ci`o che non può  essere descritto, e ciò`e che questo tipo di Eugenetica `e la verità fondamentale per una evoluzione verso il “Paradiso sulla Terra!”

– Arnold Ereth

Alessandro

Degli Imbecilli


Alessandro

Dell'Ordinamento giuridico

Nell'ordinamento giuridico,  la nascita del soggetto,  l'amministrazione del soggetto  e la morte del soggetto,  è decisa dai funzionari dello stato.

Il soggetto giuridico, a onor del vero, viene creato dal nulla (ex-nihilo) dai nostri genitori inconsapevoli e dai funzionari dello stato. Questo soggetto giuridico di per sè è una creazione avvenuta burocraticamente e appartiene allo stato.

Lo so ti sembra tutto assurdo, ma rifletti.

Quando un essere umano viene al mondo come potrebbe il sistema regolamentarlo ed ingabbiarlo ?
Mi spiego meglio, come può un essere umano dare un ordine ad un altro essere umano? Non potrebbe!!!

Pensaci, se tutti noi fossimo considerati quello che siamo cioè esseri umani nessuno potrebbe mai dare ordini. Nessuno avrebbe più potere su un altro.

Allora, il sistema come può mercificare e ordinare ad un essere umano di fare questo o quello?

Ecco, la risposta è quello di farlo identificare in una sua creazione.

E qual'è la sua creazione? Il soggetto giuridico che ha il tuo NOME COGNOME maiuscolo. Controlla documenti, bollette etc. troverai sempre NOME e COGNOME a caratteri cubitali. Niente è per caso.

Non per niente la carta d'identità viene anche chiamato documento amministrativo ed è di proprietà della REPVUBBLICA.

Il soggetto giuridico è una crezione, avvenuta con un atto costituito nel momento in cui sei venuto al mondo.

Prende vita, grazie alla nostra inconsapevolezza ed ignoranza, perchè siamo noi che identificandoci e rappresentando questo artefatto lo impersonifichiamo.

Per rappresentare il soggetto giuridico, utilizziamo un vestito giuridico, chiamato persona fisica.
Anche la persona fisica (etimologicamente persona significa maschera) è un artefatto.
La persona fisica a differenza del soggetto giuridico si identifica con Nome Cognome scritto in alternato. Proprio come ci hanno insegnato a firmare a scuola

Il sistema molto ben congeniato ha creato tutto come scatole cinesi. Mi spiego meglio,  l'essere umano inconsapevolmente si identifica in un artefatto giuridico chiamato persona fisica,

Una volta indossata la maschera della persona fisica rappresenterà inconsapevolmente il soggetto giuridico Sarà talmente tanto identificato con esso che si plasmerà con esso. Alla fine avremo un tutt'uno un identificazione unica.

E a questo punto che il sistema avrà il tuo pieno controllo, perchè tu sei diventato inconsapevolmente il soggetto giuridico. E chi è il creatore del Soggetto giuridico? chi ne detiene la proprietà?

I cancelli sono aperti cerchiamo di utilizzare queste informazioni in onore e nel rispetto di qualsiasi essere vivente.

Di Raffaele Gavuglio


Alessandro

mercoledì 27 dicembre 2017

Botti di Fine Anno ed Animali...




Alessandro

Il salto di qualità delle mafie: la conquista del sistema giudiziario



Nei primi anni Duemila e le organizzazioni criminali italiane, in primis ‘ndrine e clan camorristici, tenevano in pugno piccoli e medi consigli comunali, una estesa mappa di esecutivi locali ma, soprattutto, i tecnici degli uffici urbanistica, nonché il settore degli appalti e della nettezza urbana. Esisteva ancora quella che qualcuno, anche molto in alto, si ostina ancora oggi ad identificare come “corruzione”. Bei tempi. Sarebbe presto diventata una colossale associazione per delinquere (di stampo mafioso) che decide le sorti del Paese a colpi di sentenze ad hoc.

Nel salto di qualità compiuto dalle mafie italiane, la globalizzazione ha fatto fino in fondo la sua parte. Durante i durissimi dieci anni di recessione mondiale – dal 2008 al 2017 – mentre eserciti di lavoratori tornavano a casa da fabbriche spazzate via per la crisi, cosche e clan lavoravano sodo intorno ad una intuizione di fondo. Perché impiegare un costante dispendio di energie e manodopera per il controllo delle amministrazioni locali, o anche di parte della politica nazionale, correndo alla fine sempre il rischio di dover fare i conti con la giustizia? Non sarebbe stato molto più sicuro, benché più ardito, arrivare al controllo diretto degli apparati giudiziari, seguendo il modello della mafia anni ’80, adeguandolo ai tempi ed estendendolo, con una fitta ragnatela di uomini e interessi, fin dentro i Palazzi di Giustizia?

Inutile cercare di volta in volta l’uomo giusto, in grado di “aggiustare” ordinanze cautelari, sequestri, confische, sentenze o processi. E basta anche con affari da miliardi saltati ad opera dello zelante pm di turno. La “consegna” di Totò Riina, poi quella di Provenzano, infine quella di Zagaria, erano messaggi fin troppo chiari: tutti e tre i “super latitanti”, sono rimasti per anni in pantofole a casa loro, fino a quando qualcuno non li ha “consegnati”. La figlia di Riina lo ha dichiarato senza alcun equivoco in tv: suo padre, negli anni in cui era formalmente “ricercato”, girava libero per l’Italia con la famiglia, a volto scoperto, visitavano città, andavano a fare shopping nei centri commerciali.

Chi doveva intendere, ha capito: il patto Stato-Mafia, sancito polverizzando la vita e il coraggio di Falcone e Borsellino, poteva arrivare molto, molto più in alto.

Allora prima di impazzire, continuando a domandarci perché l’Italia è un Paese, l’unico del mondo occidentale, con la Giustizia deturpata, devastata da sentenze assurde, dove ogni principio del diritto viene impunemente calpestato, ogni giorno, a cielo aperto, teniamo bene a mente questo salto di qualità. E facciamocene una ragione. Finita l’epoca dei “terminali” sparsi negli enti locali e nei palazzi dell’amministrazione giudiziaria, è subentrato il ferreo controllo dell’intero sistema: che si tratti di sezioni lavoro piuttosto che esecuzioni, Corti di primo grado o di appello, giustizia contabile o amministrativa. Uomini “giusti” in posizioni chiave, quasi sempre apicali, stabiliscono fin dall’origine assegnazioni o avocazioni di fascicoli, pilotando la destinazione – e quindi l’esito – di qualunque vicenda giudiziaria che interessi al Sistema. Il resto, le miserie quotidiane dei comuni mortali, è lasciato praticamente al caso.

Estremi baluardi di quei principi costituzionali che nelle altre sedi giudiziarie vengono “regolarmente” oltraggiati (a cominciare dalla beffa secondo cui “la Giustizia si amministra in nome del popolo”), sono solo alcuni uomini rimasti dentro le Supreme Corti, sempre più isolati, un pugno di esponenti delle generazioni anziane rimasti immuni dal “contagio”.

Questione di tempo: presto andranno in pensione anche loro. E sull’Italia scenderà il buio definitivo. Totale. Abissale.

Fonte: http://www.lavocedellevoci.it/2017/12/26/il-salto-di-qualita-delle-mafie-la-conquista-del-sistema-giudiziario/

Alessandro

Iss: Hotel di Lusso?




Siete in cerca di una vacanza davvero lussuosa? Stando a quanto riportato dai colleghi di Popular Mechanics l'agenzia spaziale russa RosCosmos avrebbe l'idea adatta: un albergo extra lusso sulla ISS, dal costo di "appena" 40 milioni di dollari a settimana, a cui eventualmente si potrebbero aggiungere altri 20 milioni nel caso in cui si volesse uscire per effettuare anche una passeggiata spaziale, in compagnia di un'astronauta professionista.

Il modulo dovrebbe essere realizzato dalla RKK Energia, che ne sta già costruendo un altro, questa volta dedicato a impieghi di tipo scientifico. In tutto l'habitat dovrebbe misurare 15,5 metri di lunghezza e pesare circa 20 tonnellate, per un totale di 92 metri quadri pressurizzati.

All'interno ci sarebbero poi quattro cabine private da due metri cubi l'una, ciascuna con una finestra da 23 centimetri di diametro per osservare la Terra da un'altezza di 350 km. Non mancherebbe poi nemmeno un'area ristoro con finestra panoramica da 40 centimetri, due aree mediche e igieniche, strumenti per l'allenamento e WiFi. Il costo dovrebbe essere compreso tra i 210 e i 336 miliardi di dollari, che secondo RosCosmos sarebbero interamente coperti da investimenti in parte pubblici e in parte privati.



RKK Energia vorrebbe accettare prenotazioni da parte di almeno 12 passeggeri alla volta, in grado di pagare anticipatamente circa 4 milioni di dollari, in pratica il 10% del costo totale. Secondo le previsioni il modulo richiederà un lavoro di almeno 5 anni per essere completato, per cui non sarà in orbita prima del 2022, sempre ammesso che i lavori partano subito e non incontrino intoppi. Avete già fatto i bagagli?


Fonte: https://www.tomshw.it/iss-hotel-lusso-40-milioni-dollari-settimana-90490

Alessandro

Stato = Mafia?

SINDACI, VIGILI, CARABINIERI CON L'AUSILIO DI GENTI MERCENARIE DI CESATE (MI) (ma non solo), UNITAMENTE AL TRIBUNALE DI MILANO, IN REGIME TOTALITARIO ED IN ASSOCIAZIONE DI TIPO MAFIOSO CON PERFIDIA, INGANNO, CALUNNIA, ABUSANDO DELLE LORO POSIZIONI, VIOLANO PRESUNTUOSAMENTE QUALSIASI LEGGE ANCHE COSTITUZIONALI, OLTRE A QUALSIASI DIRITTO UMANO ACQUISITO UNIVERSALMENTE DAGLI ESSERI UMANI, SOTTOMETTENDO TUTTO IL MIO NUCLEO AFFETTIVO, CON INCLUSIONE DI PERSONE IN GRAVE STATO DI FRAGILITA' E FANCIULLI, IMPONENDOCI COMPORTAMENTI POTESTATIVI ELUDENDO ANCHE LA LEGGE SEGUENTE:

Legge 11 agosto 2003, n. 228 “MISURE CONTRO LA TRATTA DI PERSONE”
pubblicata nella n. 195 del 23 agosto 2003

ART. 1.
1. L'articolo 600 del codice penale è sostituito dal seguente:
"ART. 600. - Chiunque esercita su una persona poteri corrispondenti a quelli del diritto di proprietà ovvero chiunque riduce o mantiene una persona in uno stato di soggezione continuativa,
costringendola a prestazioni lavorative o sessuali ovvero all'accattonaggio o comunque a prestazioni che ne comportino lo sfruttamento, è punito con la reclusione da otto a venti anni.

La riduzione o il mantenimento nello stato di soggezione ha luogo quando la condotta è attuata mediante violenza, minaccia, inganno, abuso di autorità o approfittamento di una situazione di inferiorità fisica o psichica o di una situazione di necessità, o mediante la promessa o la dazione di somme di denaro o di altri vantaggi a chi ha autorità sulla persona.

La pena è aumentata da un terzo alla metà se i fatti di cui al primo comma sono commessi in danno di minore degli anni diciotto....


Fonte: https://www.facebook.com/groups/125461061397442/?hc_ref=ARQpLdECN5BDOMknSbF8di3DTyOFmhLavxQ6C-1-3N15DMXlXQJclRZVCqzhYId7Ovc

Alessandro

Alimentazione: Il Fruttosio

Passaggio del FRUTTOSIO attraverso la BARRIERA EMATOENCEFALICA.

Niente di più OVVIO e BANALE per la nostra amata NATURA che infatti ha inventato il FRUTTOSIO SPECIALMENTE per il nostro CERVELLO😉

Infatti i carrier glicidici del bilayer fosfolipidico (trasportarori glicidici di membrana) nella specie umana consentono al FRUTTOSIO una CONCENTRAZIONE di PRESENZA EMATICA pre-sforzo addirittura come MINIMO 294 VOLTE SUPERIORE a quella del glucosio.

In termini tecnico-scientifici, la velocità massimale pre-sforzo, cioè IPO-tendenziale ideale, nel trasportatore COSTITUTIVO TOTIcellulare GLUT1 del FRUTTOSIO presente SOPRATTUTTO nella BARRIERA EMATOENCEFALICA ha un Km (costante di Michaelis-Menten) maggiore ADDIRITTURA di 5000 mM, contro l'appena 17 mM del glucosio, cioè il FRUTTOSIO ha la possibilità di una CAPACITÀ di CARICO EMATICA pre-sforzo relativa al trasportatore di membrana GLUT1 della BARRIERA EMATOENCEFALICA persino OLTRE 294 VOLTE SUPERIORE a quella del glucosio.

In termini più semplici, il FRUTTOSIO è addirittura oltre 294 VOLTE PIÙ ADATTO del glucosio al rifornimento glucidico TOTIcellulare della specie umana, dalla barriera enterica fino a TUTTE le membrane cellulari dell'INTERO organismo, soprattutto le membrane della BARRIERA EMATOENCEFALICA e persino membrana NEURONALE stessa.

In altri termini, il FRUTTOSIO è l'UNICO carburante SALUTARE SOPRATTUTTO per il CERVELLO, e sono i suddetti DATI NUMERICI stessi a DIMOSTRARLO SCIENTIFICAMENTE, e al tempo stesso DIMOSTRANO quanto, al CONTRARIO, il GLUCOSIO è un aldeide elettrofilo ESTREMAMENTE TOSSICO SOPRATTUTTO per il CERVELLO della specie umana, determinando infatti una SATURAZIONE della potenzialità di CONCENTRAZIONE EMATICA del GLUCOSIO relativa alla fase PRE-SFORZO del TRASPORTATORE GLUT1 GIÀ A CONCENTRAZIONE EMATICA addirittura quasi NULLA rispetto al fruttosio (OLTRE 294 VOLTE INFERIORE).

Quindi la NATURA, proprio tramite il valore diretto dei Km glicidici di SATURAZIONE carrier-specifici TOTICELLULARI, non solo ci manda il CHIARISSIMO messaggio che il FRUTTOSIO è ADDIRITTURA 294 VOLTE PIÙ ADATTO del glucosio  per la SPECIE UMANA, ma è persino MOLTO più precisa: tramite il rapporto MASSIMO esistente tra il Km di SATURAZIONE del fruttosio e il Km di SATURAZIONE del glucosio dell'UNICO trasportatore COSTITUTIVO e quindi ONNIPRESENTE in TUTTE le tipologie CELLULARI dell'INTERO ORGANISMO UMANO, ci indica anche che l'UNICO cibo al MONDO ADATTO ad entrare nell'organismo della SPECIE UMANA è proprio ESCLUSIVAMENTE un cibo che ABBIA il MASSIMO RAPPORTO TRA la quantità di FRUTTOSIO e quella di glucosio, e cioè ESCLUSIVAMENTE proprio la MELA.

La NATURA non poteva essere più PRECISA nell'indicarci ESATTAMENTE il cibo SPECIE SPECIFICO della SPECIE UMANA. Di conseguenza questa è una semplicissima ennesima CONFERMA SCIENTIFICA della STRUTTURA ANATOMO-FISIOLOGIA MALIVORA della SPECIE UMANA.

Ovviamente parliamo del fruttosio che si trova nella frutta, specialmente nella mela, il quale per lavorare perfettamente, richiede tutta una serie di cofattori presenti nel Frutto: La mela!

Alessandro

Il ruolo del poveraccio nella società moderna




I poveracci non esistono dalla notte dei tempi come qualcuno pensa, ma da quando il mondo venne diviso in due classi sociali tuttora esistenti: i ricchi e i poveri.

Nelle società matriarcali, cancellate dai nostri libri di storia, la povertà non esisteva poiché la società allora era gestita a cerchio, dove tutti si equivalgono, e non a piramide come oggi, dove chi sta il alto calpesta chi sta in basso, ma la storia si sa, la scrivono i vincitori e quello che ci viene tramandato nei secoli è semplicemente la loro versione dei fatti.

Ma il poveraccio del mondo moderno sembra avere un ruolo fondamentale per il potere, che sembra volerci dire: 


"Guarda lui, guarda le condizioni di merda in cui vive, guarda dove dorme, come viene trattato dalla società e pensa, pensa che tu si hai un lavoro di merda, sottopagato, ricattato, faticoso e demotivante, ma almeno non sei ridotto come lui, quindi ringrazia questo sistema che ti usa e ti sfrutta per pochi euro l'ora, ringrazialo perché almeno tu hai un lavoro che ti permette di pagare l'affitto di quella scatoletta di cemento ultracara dove vivi, ringrazia che la sera puoi guardare i nostri programmi idioti in Tv, ringrazia di poterti fare la doccia calda e ancora pensa, pensa che se un giorno decidessi di rifiutare quel lavoro di merda che fai, ci sarebbe già li fuori un poveraccio disperato pronto a prendersi il tuo posto e tu, tu finiresti in strada come quel tuo fratello che la neolingua orwelliana chiama "clochard".


E allora ancora una volta ringrazia, di non finire nel dimenticatoio della società, dove chi non produce automaticamente non vale neppure il documento in cui il sistema lo identifica.

In poche parole ringrazia questo sistema fondato sull'ineguaglianza sociale, ringrazia di non essere tu su quella parte di nave che sta affondando, ma non azzardarti mai a vedere nei poveri e nei disgraziati una parte di te stesso, perché allora inizierai a provare compassione e amore per loro, inizierai a mettere in dubbio il modo in cui vivi, inizierai a mettere in dubbio lo spreco, e infine metterai in dubbio anche te stesso, e allora ad una domanda sorgeranno altre domande, inizierai a soffrire, il Paese dei Balocchi dove vivi non ti sembrerà più un luogo felice, e alla fine non vedrai più l'abbondanza materiale, ma la miseria spirituale che tutti noi abbiamo creato.


E capirai che non si aiuta il povero dandogli qualche monetina di tanto in tanto, ma lavorando a costruire un mondo migliore, dove la stessa povertà non debba mai più esistere.

Un giorno di più di duemila anni fa, un uomo che già aveva compreso il sistema in cui viviamo disse:

-"Trattenetevi dal fare elemosina perché fareste torto al vostro Spirito”.

Molti di noi non capivano.

- "Ciò che dai a te stesso lo chiami forse elemosina?
E ciò che voi chiamate elemosina non è altro che quel piccolo obolo che una coscienza addormentata paga volentieri per poter continuare tranquillamente a dormire! – poi l'uomo aggiunse:

- "Chi ha orecchie per intendere, intenda."

Molti di noi non avevano capito. E lui sorridendo, disse:

—"Lo Spirito è Perfezione. Pensate sia perfetto un mondo in cui sia necessaria l’elemosina?"

No, E’ un mondo ingiusto.

—"L’elemosina stabilizza questa situazione di ingiustizia."

E allora, cosa dobbiamo fare, in questo mondo che, purtroppo è ingiusto, quando un povero, affamato, viene da noi?

—"Fate a lui quello che vorreste fosse fatto a voi stessi. Fate il vostro dovere e fatelo in silenzio."

Adesso abbiamo orecchie per intendere. Quell'uomo era Gesù.

Fonte: http://laschiavitudellavoro.blogspot.it/2017/12/il-ruolo-del-poveraccio-nella-societa.html

Alessandro

lunedì 25 dicembre 2017

Cartoni: Pericolo Materiale Radioattivo




Ordinanza a Como: multa a chi offrirà cibo ai clochard

A Como l’amministrazione locale rischia di strappare al Natale l’aspetto del dono. Un’ordinanza approvata in consiglio comunale, firmata dal sindaco Mario Landriscina, prevede multa e allontanamento per i senzatetto che cercano riparo sotto i portici dell’ex chiesa di San Francesco, in centro. Stessa sorte anche per chi li aiuta, portando loro latte caldo o qualcosa da mangiare.

Il motivo
La motivazione che sta dietro all’ordinanza che sta facendo discutere è il decoro urbano, in quanto i senzatetto infastidirebbero il viavai di cittadini e visitatori. L’ordinanza, valida fino al 10 gennaio, oltre le vacanze di Natale, prevede sanzioni da 50 a 300 euro per chiunque porti cibo ai clochard, i quali già sono stati multati e si sono visti sequestrare anche i cartoni dove erano soliti dormire.

Il sindaco Landriscina così ha difeso l’ordinanza: “È una questione di decoro, ci sono strutture notturne in cui possono alloggiare“. Anche la Caritas, tuttavia, ha chiesto al primo cittadino comasco di fare un passo indietro: “Cerchiamo di far vivere a questi bisognosi un Natale dignitoso”.

La reazione
C’è chi ha deciso di reagire alla decisione del Comune. Su Facebook è stato lanciato il ‘Bivacco solidale contro chi affama i poveri’, che si prefigge il seguente obiettivo: “Dobbiamo riscattare la rispettabilità e la reputazione della città ferita dall’ordinanza del sindaco Landriscina checolpisce i poveri impedendo loro non solo di essere nel centro ma addirittura di essere sfamati dai volontari e dalle volontarie che di loro si occupano viste le mancanze e l’incapacità delle istituzioni. Vogliamo che tutti i cittadini di Como si uniscano alla protesta“.

Il sindaco disponibile a modificare l’ordinanza
Il sindaco Landriscina, dopo il vespaio di polemiche, si è detto però pronto a rivedere l’ordinanza: “Stiamo già lavorando per studiare dei correttivi all’ordinanza in modo da trovare un equilibrio in situazioni così delicate”.

Fonte : https://www.interris.it/bocciato/natale-senza-cuore--vietato-aiutare-i-senzatetto

Alessandro

Pensiero: Del Fare



Alessandro

domenica 24 dicembre 2017

Psicopatia Rappresentativa

4 baldanzosi si riuniscono, e creano lo Stato Italiano, Repubblica, ect., e si dichiarano rappresentanti di esso e delle istituzioni. E per tale fatto, si sono abilitati a nominare altri rappresentanti.

Questo, e' da psicanalisi: Come si può rappresentare qualcosa che e' inesistente, e mai ha delegato se stesso per farlo? Come può questa "cosa" delegare esserti umani, in quanto questi la possono creare, ma ella no?

Questa e' malattia mentale allo stato puro, e' esser sotto incantesimo autoindotto, e' puro inganno: ma lo avete un cervello da usare, ed una coscienza da ascoltare? Ma state pazziando?


Alessandro

giovedì 21 dicembre 2017

Assunzione e Presunzione: Considerati

Considerare, ovviamente, e' differente dall'essere, ed ecco l'inganno dell'articolo 4  del codice penale.


Agli effetti della legge penale, sono considerati cittadini italiani (1) i cittadini delle colonie, i sudditi coloniali (2), gli appartenenti per origine o per elezione ai luoghi soggetti alla sovranità dello Stato e gli apolidi (3) residenti nel territorio dello Stato [preleggi 29; c.p. 242].

Agli effetti della legge penale, è territorio dello Stato il territorio della Repubblica (4), quello delle colonie (5) e ogni altro luogo soggetto alla sovranità dello Stato (6). Le navi e gli aeromobili italiani sono considerati come territorio dello Stato, ovunque si trovino, salvo che siano soggetti, secondo il diritto internazionale, a una legge territoriale straniera [c.n. 2, 3, 4, 136, 743].


Considerare:


transitivo
1. Esaminare con attenzione un problema teorico o pratico nei suoi vari aspetti. "c. i rischi di un'impresa" Guardare attentamente, osservare. "considera questo affresco"

2. Tenere in conto, in considerazione: considerate l'impegno che ci ho messo; tutto considerato, tenuta in debito conto ogni cosa; + che e ind. "considera che occorrerà molto denaro"
assol. Riflettere pesando il pro e il contro. "c. bene prima di rispondere"

3.Stimare, apprezzare. "il professore è molto considerato tra i suoi colleghi" Prestare attenzione, dare ascolto. "in ufficio nessuno mi considera"

4. Reputare, ritenere, giudicare (+ compl. predicativo dell'ogg.). "tutti lo consideravano un fanatico"

5. Di leggi, decreti, disposizioni, contemplare, prevedere."il codice non considera questo caso"

riflessivo
1. Pensare di essere, ritenersi, reputarsi (+ compl. predicativo del sogg.): puoi considerarti fortunato;  in. "c. in ottima forma"

2. Avere stima, considerazione di sé. "quel tizio si considera un po’ troppo"

Origine
Dal lat. considerare, der. di sidus -ĕris ‘stella’, col pref. con-, quindi in origine ‘osservare gli astri’ (al fine di trarre auspici) •sec. XIII.


Ergo Atto arbitrario, che nulla ha che vedere con la realtà

Alessandro

Citazione: Il miglio verde




Alessandro

martedì 19 dicembre 2017

Alimentazione: Glucosio 2

Tema su cui incidono ancora TROPPE LEGGENDE, vanno smontate con un certo ordine ed in un certo numero di passaggi, intanto questa è la SECONDA parte che nell'esposizione finale ovviamente va unita anche alla PRIMA parte relativa alla comparazione energetico-strutturale e filogenetica (evolutiva).

Per l'organismo della specie umana la massima salubrità del FRUTTOSIO (naturale) e l'estrema TOSSICITÀ e addirittura CANCEROCINECITÀ del GLUCOSIO libero, specialmente nelle quantità liberate dall'amido, sono ormai questioni arcinote e persino banali.

Infatti il GLUCOSIO libero (monomerico), specialmente in quantità post-amidacea, è un VELENO soprattutto per l'organismo umano per molteplici motivi biochimici:

1) il glucosio è un ALDEIDE, con gruppo funzionale TOSSICO e OSSIDANTE, FORTEMENTE ELETTROFILO, esattamente come gli IPERTOSSICI e CANCEROGENI formaldeide, acetaldeide, acrilaldeide, ecc.

2) proprio essendo un aldeide, in soluzione acquosa tipica dell'organismo umano, il glucosio ossida MOLTO facilmente ad ACIDO CARBOSSILICO (CONTRARIAMENTE al fruttosio che nell'organismo umano NON È ASSOLUTAMENTE trasformabile in acido), anche per questo motivo ilnglucosio è MOLTO ACIDIFICANTE.

3) CONTRARIAMENTE al fruttosio, essendo il GLUCOSIO usato dalle cellule CANCEROSE, è notoriamente CANCEROCINETICO.

4) il glucosio DANNEGGIA il CERVELLO fino addirittura a poter causare la patologia di ALZHEIMER.

5) il glucosio DANNEGGIA il CUORE anche perchè le cellule muscolari cardiache hanno quantità quasi NULLA di fosfoglucosioisomerasi, facendo PRETENDERE per la SALUTE del cuore ESCLUSIVAMENTE il FRUTTOSIO che NON necessita di tale enzima.

6) il glucosio SI LEGA al COLLAGENE DANNEGGIANDO anche la funzione di ELASTICITÀ CUTANEA.

7) CONTRARIAMENTE al fruttosio, il glucosio stimola la produzione di INSULINA che soprattutto ai livelli necessari per le quantità post-amidacee di glucosio, è FORTEMENTE INFIAMMATORIA e al tempo stesso favorisce la produzione del fattore di crescita IGF-1 che AUMENTA la CRESCITA della MASSA TUMORALE ACCELERANDO la PROLIFERAZIONE delle cellule CANCEROSE.
ecc.

questo è anche il motivo per cui la natura ha DA SEMPRE usato il FRUTTOSIO a scopo ESCLUSIVAMENTE ENERGETICO (infatti è presente SOLO in forma LIBERA monomerica) e, esattamente al CONTRARIO, il glucosio quasi ESCLUSIVAMENTE a scopo STRUTTURALE (in forma UNICAMENTE POLIMERICA e, in stato salutistico, ASSOLUTAMENTE MAI mantenuto in forma libera, che come predetto è TOSSICA, DANNOSA e ACIDIFICANTE), glucosio che va a formare ad es la cellulosa che costituisce addirittura circa il 50% del LEGNO e le PARETI cellulari di TUTTE le cellule vegetali determinando il fatto che il GLUCOSIO STRUTTURALE costituisce persino oltre l'80% dell'INTERA BIOMASSA MONDIALE.

In sintesi, mentre il glucosio libero, specie nelle concentrazioni post-amidacee, è DECISAMENTE TOSSICO,nal CONTRARIO il fruttosio libero è non solo SALUTARE ma addirittura TERAPEUTICO soprattutto nel fitocomplesso malico😉

Alessandro

lunedì 18 dicembre 2017

Alimentazione: I Farmaci

I farmi, a differenza degli alimenti, hanno uno o più principi attivi concentrati: Ricorda nulla? Ci sono altre sostanze di uso comune, che hanno lo stesso effetto: Il sale, l'olio (di qualsiasi tipo), i dolcificanti, le proteine in polvere, etc.

Anche altri principi attivi, possono esser annoverati tra di essi, anche se diluiti nell'acqua: il caffè, il thè, il bicarbonato di sodio, etc..

E proprio come i farmaci, anche queste sostante, sono altamente catastrofiche per la salute, dato che sono solo stimolanti, quindi drenanti, e mai nutritivi, essendo stati concentrati


Alessandro

Alimentazione: Glucosio 1

Da Giampaolo

Allora raga, rispondiamo alle osservazioni fatte ultimamente, specialmente quelle sul GLUCOSIO

Innanzi tutto tocca cominciare a SMONTARE questa RIDICOLA leggenda che hanno creato sul GLUCOSIO, solo perchè i fisiologi di base non studiano la FISIOLOGIA COMPARATA per cui non interpretano i dati nel modo corretto.

Infatti nella specie umana (in stadio naturale, cioè detox) il glucosio NON ha funzione energetica bensì SOLO STRUTTURALE a formare GLICOSIDI (=glicoproteine e glicolipidi).

Al contrario il FRUTTOSIO ha di base SOLO funzione ENERGETICA.

Per questo motivo la NATURA ha messo il GLUCOSIO nel latte materno, per far CRESCERE il neonato costruendo GLICOSIDI dando al tempo stesso col glucosio quasi ZERO energia visto che tanto DORME quasi TUTTO il giorno (poi ci ha aggiunto anche l'analogo del glucosio, cioè il galattosio a formare lattosio, principalm sempre perchè al neonato servono anche i GALATTOCEREBROSIDI, un tipo di GLICOSIDE, in questo caso glicolipide).

Mentre, al contrario, alle strutture come ad es gli SPERMATOZOI che hanno bisogno della
MASSIMA POTENZA ENERGETICA, la natura ha messo ESCLUSIVAMENTE FRUTTOSIO.

Quindi GLUCOSIO per chi DORME, e FRUTTOSIO per chi CORRE😉. Basta questo per capire il CHIARO messaggio FUNZIONALE della natura👌

Non a caso il fruttosio, a parità di peso, produce oltre 1,7 volte, quasi il DOPPIO, delle calorie del glucosio. Ora, per capire la motivazione PROFONDA di questa ENORME SUPERIORITÀ ENERGETICA del FRUTTOSIO rispetto al glucosio, a cominciare da quella FUNZIONALE-EVOLUTIVA, dobbiamo fare un attimo un passo indietro nel tempo.

Il glucosio ha SEMPRE avuto una funzione principalmente STATICA, non solo dai primi batteri e protozoi NON dotati di apparato muscolare, ma anche nei primi pluricellulari costituendo SEMPRE i GLICOSIDI STRUTTURALI e al limite il carburante quasi NULLO degli esseri viventi più STATICI in assoluto del pianeta: le PIANTE.

Con la comparsa delle spermatofite le piante inseriscono il GLUCOSIO (sotto forma di amido) dentro la struttura del SEME, a stretto contatto con l'embrione vegetale visto che il GLUCOSIO sarà proprio il suo LATTE vegetale, unico alimento con cui esso crescerà nelle sue prime fasi dello sviluppo, sempre a funzione principalmente STRUTTURALE, non solo GLICOSIDICA ma anche CELLULOSICA.

Ora, con la comparsa dei primi progenitori delle GRAMINACEE circa 80 milioni di anni fa esplode la diffusione degli UCCELLI GRANIVORI che si cibavano dei loro SEMI e quindi principalmente proprio di GLUCOSIO.

Quindi gli uccelli GRANIVORI si sono COEVOLUTI esattamente con le GRAMINACEE, a conferma che al limite esse sono proprio CIBO da UCCELLI, e questo addirittura da oltre 20 MILIONI di anni PRIMA che nascessero i PRIMATI.

Pensiamo quindi a che CATASTROFICO SALTO ANTI-EVOLUTIVO facciamo fare alla SPECIE UMANA quando gli mettiamo in bocca una GRAMINACEA COEVOLUTASI ESCLUSIVAMENTE con gli UCCELLI, da addirittura PRIMA dei PRIMATI stessi e da ben 73 MILIONI di ANNI PRIMA che nascesse la specie umana. ovviamente risulta per il nostro organismo un presunto "cibo", a STRUTTUR TALMENTE PRIMITIVA

Da comprendere meglio TUTTE le PATOLOGIE della società anche attuale purtroppo basata ancora sul cereale specialmente GRAMINACEO. e per di più si tratta di COEVOLUZIONI avvenute in biomi TOTALMENTE DIVERSI, gli uccelli nella PRATERIA graminacea MONOCOTILEDONE e i primati nella FORESTA fruttifera angiosperma DICOTILEDONE, quindi gli UCCELLI in COEVOLUZIONE col GLUCOSIO (che essendo nato principalm a funzione STATICA STRUTTURALE li fa crepare intorno ad una vita media di MENO di DIECI anni) e, TOTALMENTE al CONTRARIO, i PRIMATI in COEVOLUZIONE col FRUTTOSIO (che essendo nato proprio per la funzione di MASSIMA POTENZIALITÀ DINAMICA ed EFFICIENZA ENERGETICA fa esplodere anche la LONGEVITÀ già inizialmente ad oltre 60 ANNI).

Infatti il FRUTTOSIO nasce proprio per l'esigenza dei PRIMATI di una MOLTO MAGGIORE POTENZA MUSCOLARE visto che per la PRIMA volta nell'INTERIA STORIA EVOLUTIVA una specie animale deve muoversi non più in orizzontale, come tutti i quadrupedi fino ad allora, bensì in VERTICALE seguendo la struttura ARBOREA legnosa che con le angiosperme dicotiledoni diventa proprio per la PRIMA VOLTA perfettamente RAMPICABILE.

Poi quando l'ultimo modello della serie primatica, la SPECIE UMANA, scenderà parzialmente a terra, il FRUTTOSIO, grazie anche alla sua MASSIMA EFFICIENZA ENERGETICA si concentrerà proprio più sullo SVILUPPO del CERVELLO, che infatti esattamente in fase FRUTTIVORA quindi FRUTTOSICA dai 7 ai 2 milioni di anni fa cresce dai 300cc iniziali del tugenensis agli oltre 800cc dell'habilis, quindi quasi addirittura TRIPLICANDO il suo volume e massa encefalica (a parità di massa corporea).

Dunque il GLUCOSIO (specialm sotto forma di amido) è al limite lo zucchero delle PIANTE e degli UCCELLI, ma ASSOLUTAMENTE NON dei primati NÈ TANTOMENO dell'uomo che compare proprio quando il FRUTTOSIO diventa persino quasi ESCLUSIVO nella FRUTTA.in altri termini, di base il GLUCOSIO è un nutriente da UCCELLI!!!!

Di conseguenza, specialm a livello energetico mentre gli UCCELLI sono progettati SOLO per il GLUCOSIO esattamente al CONTRARIO l'UOMO è progettato ESCLUSIVAMENTE per il FRUTTOSIO!!!!!!

Tutto questo per far capire meglio la TOTALE ASSURDITÀ pseudoscientifica dell'uomo che "andrebbe a glucosio", ovviamente ribadita a pappagallo anche dal più ostinato ANTI-fruttariano al MONDO.


Alessandro

Della Schiavitu'

<DEFINIZIONE di SCHIAVITU' da enciclopedia Treccani:

Schiavitù: "condizione propria di chi è giuridicamente considerato come proprietà privata e quindi privo di ogni diritto umano e completamente soggetto alla volontà e all’arbitrio del legittimo proprietario."

Praticamente per la matrix siamo i portaborse inconsapevoli di una finzione giuridica nelle mani della corporation Italia. Identificandoci in questa finzione siamo completamente regolamentati da questi esseri, proprio come una merce. Se non è schiavitù questa.>



Alessandro

domenica 17 dicembre 2017

Del Nome

Sempre da Anna:


< Codice civile <Art. 6. Diritto al nome.>

Ogni persona ha diritto al nome che le è ....PER LEGGE ATTRIBUITO>

.........Questa è l'ammissione che quel NOME NON SIAMO NOI, CE LO DICONO PURE!!! 

Quel NOME è ATTRIBUITO PER LEGGE.
Il nome che ci hanno dato i ns genitori è altro!!!

Alessandro

venerdì 15 dicembre 2017

Vi stanno riprogrammando - Chamath Palihapitiya, ex vicepresidente Facebook



Alessandro

Vaccini Obbligatori: La difesa Vincente



"La scuola è aperta a tutti": recita l'articolo 34 della Costituzione repubblicana italiana. Le telecomandate autorità italiane in un solo colpo hanno calpestato la stessa Costituzione, la Dichiarazione universale dei diritti dell'uomo, la Convenzione internazionale sui diritti del fanciullo, la Convenzione europea sui diritti dell'uomo, la Convenzione di Oviedo sulla libertà terapeutica e perfino alcune norme dello Stato italiano sempre in vigore, come ad esempio la legge 176 del 1991. Ma c'è di più.

«La mancata certificazione non comporta il rifiuto di ammissione dell’alunno alla scuola dell’obbligo o agli esami»: è quanto stabilisce l’articolo 1, comma 2 del Decreto del Presidente della Repubblica numero 355 del 26 gennaio 1999, mai abrogato e valido a tutti gli effetti di legge. Siamo in grado di far rispettare i nostri diritti e tutelare i nostri figli da pericolose ingerenze dello Stato tricolore manipolato dalle multinazionali che fabbricano e vendono pericolosi vaccini corrompendo le istituzioni?

L'esclusione o l'ammissione con riserva del minore, alla luce degli interventi normativi più recenti (decreto legge 7 giugno 2017 numero 73 e legge di conversione 31 luglio 2017 numero 119), sono assolutamente illegittime. A far luce e a chiarire definitivamente la disputa che coinvolge le eterodirette autorità italiane e i genitori di bambini non vaccinati, nel 1999 è stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale il Decreto del Presidente della Repubblica numero 355.  Inizialmente la normativa sembrò applicabile solo alla scuola dell'obbligo, e non anche alla materna e ad ogni altra struttura idonea ad ospitare minori in forma "aggregativa".

In realtà alla luce dei dettami costituzionali e delle convenzioni internazionali (ratificate dall’Italia), coloro che respingono un minore o ne condizionano l'ammissibilità presso una qualsiasi struttura, esercitano senza dubbio alcuno un abuso.

Il D.P.R. 355/99 può essere esteso anche agli asili nido e alle comunità infantili dal momento che una differenziazione di applicazione/tutela porterebbe in sé dei chiari profili di evidente incostituzionalità (articoli 2, 3 e 32 Cost.) nella parte in cui consentirebbe delle discriminazioni in base all'età anagrafica dei soggetti portatori di interessi. Infatti l'articolo 3 della Costituzione italiana non regola il principio di uguaglianza da un punto di vista meramente formale e statico, ma anche e soprattutto su un versante sostanziale, nella parte in cui stabilisce che «è compito della Repubblica rimuovere gli ostacoli di ordine sociale che limitano di fatto la libertà e l'uguaglianza dei cittadini e che impediscono il pieno sviluppo della persona umana».

Tale fondamentale principio costituzionale (la Costituzione è una norma di rango superiore a cui le leggi ordinarie devono sottostare a pena di nullità) non può quindi non   applicarsi in una circostanza così importante come quella della frequenza di   comunità aggregative che favoriscono lo sviluppo della persona umana, nella fattispecie dei bambini, ancora più bisognosi di protezione dalle aggressioni esterne. E’ ben nota la positiva importanza che strutture quali gli asili nido e le scuole materne possono avere sulla maturazione psichica, emotiva e fisica del bambino, che ha così la possibilità di scoprire, conoscere, confrontarsi. Riteniamo dunque che non abbia ragione di persistere una discriminazione nell'accesso a questi servizi che penalizzi i bimbi i cui genitori hanno fatto scelte diverse in materia di tutela della salute. 

Dato che si permette la frequenza scolastica ai bambini di età superiore ai 6 anni, evidentemente valutando la bassissima incidenza del rischio di contrarre le malattie per le quali ci si vaccina, non ha senso mantenere il divieto per i bambini al di sotto di quell'età. Che senso può avere il mantenimento di una mostruosa contraddizione di tale entità?

Nel panorama interpretativo viene quindi a far luce appunto, una dimenticata Circolare del Ministero della Salute, numero 6 datata 20 Aprile 2000: essa  regola il trattamento degli Ospiti dei Soggiorni Vacanza. Questi ultimi sono a tutti gli effetti delle comunità infantili non facenti parte del novero delle scuole dell'obbligo.

Tale circolare non menziona alcun obbligo vaccinale ma indica generalmente di redigere una scheda (a cura del pediatra o del medico di medicina generale) che documenti «l’assenza di malattie contagiose, nonché l’eventuale suscettibilità alle stesse, sulla base di mancata immunizzazione naturale o indotta da vaccinazioni». Nella stessa si afferma anche che «in caso di mancata presentazione delle certificazioni   attestanti l’esecuzione delle vaccinazioni obbligatorie, della dichiarazione sostitutiva o della attestazione di esonero sulla base delle motivazioni contenute nella Circolare n. 9 del 1991, valgono le disposizioni di cui al D.P.R. 26 gennaio 1999, n. 355». Alla luce di quanto evidenziato appare quindi indiscutibile che la mancata vaccinazione non potrà mai essere invocata da qualsivoglia autorità, come causa di esclusione del minore interessato da alcun gruppo di aggregazione sociale, dalla scuola dell'obbligo alle comunità infantili di ogni genere. 

DICHIARAZIONE UNIVERSALE DEI DIRITTI DELL’UOMO

http://www.ohchr.org/EN/UDHR/Pages/Language.aspx?LangID=itn


Continua qui: http://sulatestagiannilannes.blogspot.it/2017/12/vaccinazioni-obbligatorie-la-difesa.html#more

Alessandro

Terra Piatta: Traditore a Terra!

Il cazzaro è atterrato nella terra dei cazari !! (guarda caso..). A 140km d'altezza la navicella si è divisa in 3 parti (pura magìa). La navicella a 10km dal suolo viaggiava a 784 km/h (astronauti incolumi)

La 'forza di gravità' :D esercitava un peso di 300kg su ogni astronauta. La navicella ha viaggiato e resistito in atmosfera alla temperatura di 2000°C

Ad Astana è festa totale per l'accoglienza (lo credo. con 42mln di € al giorno..). Traditori dell' Umanità!



Link:http://www.ilmessaggero.it/tecnologia/scienza/paolo_nespoli_in_viaggio_verso_la_terra_sulla_navicella_soyuz_esa_asi_nasa_roscosmos-3426590.html

Alessandro

giovedì 14 dicembre 2017

Preso Spacciatore con 300kg....




Prosegue l’attività fortemente voluta dal Questore della Provincia di Crotone, dr. Claudio Sanfilippo, diretto a stroncare ill fenomeno dilagante dell’illegittimo esercizio delle attività di vendita di prodotti alimentari, in forma itinerante (abusivo).

Anche questa mattina sono stati effettuati, ulteriori controlli amministrativi che hanno portato al raggiungimento dei seguenti risultati:

02 sequestri amministrativi di alimenti (ortaggi e frutta) per un totale di circa kg. 300 dal valore complessivi di € 300,00 circa, ai sensi dell’art. 29 comma 1 del D.lgs 114/98 (esercizio di attività commerciale su area pubblica senza la prescritta autorizzazione);

02 sanzioni amministrative per la vendita senza la prescritta autorizzazione al commercio, dell’importo pari a € 5.164,00 per un totale di € 10.328,00.

Tale attività, rientrante nei servizi di Focus ‘Ndrangheta, ha visto impegnato personale della Divisione P.A.S.I. – Squadra Amministrativa ed Ufficio di Gabinetto con la collaborazione del personale della Polizia Municipale e dell’A.S.P. – S.I.A.N. di Crotone, i quali hanno provveduto, per le loro specifiche competenze, ad elevare ulteriori sanzioni amministrative.

La merce, dopo i controlli circa lo stato di deperibilità, è stata consegnata alla Mensa dei Poveri “Padre Pio” gestita dall’Arcidiocesi di Crotone.

L’attività in questione, così come programmato dal Sig. Questore, proseguirà anche nelle prossime settimane e per tutto il periodo estivo.


Fonte: https://wesud.it/crotone-commercio-abusivo-sequestrati-300-kg-di-frutta-e-ortaggi/

Alessandro

Terra Piatta: Non voglio mica la Luna





Alessandro

Oltre il Ridicolo



Alessandro

mercoledì 13 dicembre 2017

Attentato di New York

Come al solito, và in onda una farsa che ha del ridicolo. Basta solo guardare i danni che "l'attentatore" si e' auto inflitto, con quelli dei petardi di fine Anno. Poi parlano di Fake news...


Attentatore: notare il sangue, le ferite....



Botti di fine anno...



Alessandro

Terra Piatta: Salasso in Vista...




Donald Trump, presidente degli Stati Uniti, ha firmato una nuova direttiva per la NASA che ha l'obiettivo di riportare l'uomo sulla Luna e, successivamente, su Marte. A darne notizia è la stessa Casa Bianca, a 45 anni dall'ultima missione Apollo ad arrivare sulla Luna.

La nuova Space Policy Directive 1 ordina alla NASA di porsi alla guida di un "programma innovativo di esplorazione spaziale" che porti di nuovo astronauti sulla Luna e crei le condizioni per arrivare anche su Marte. L'intento è, infatti, quello di creare le condizioni per una missione marziana; la Luna è quindi un passo intermedio per perfezionare le tecnologie in vista del passo verso il Pianeta Rosso, come riporta Reuters.

Trump ha affermato che "questa volta non pianteremo solo la nostra bandiera e non lasceremo solo la nostra impronta, stabiliremo delle fondazioni per una successiva missione su Marte e forse, un giorno, per molti altri mondi al di là [di quest'ultimo]".

Nello stabilire la nuova iniziativa, Trump ha però cancellato quella avviata dal suo predecessore: Obama aveva infatti finanziato una missione verso un asteroide per studiarne meglio le caratteristiche, ma questa missione verrà abbandonata in favore delle missioni verso i corpi celesti più grandi.

La NASA ha affermato che includerà questo programma nelle richieste di finanziamento già a partire dal 2019, dunque sembra che l'intento sia di avviare le missioni in tempi relativamente brevi.

Due considerazioni nascono da questa svolta. Da un lato c'è il fatto che molti contestano la missione verso la Luna, ritenendolo un passo aggiuntivo che sposta troppo in là nel tempo l'arrivo su Marte del primo uomo. Quanto questo sia reale è oggetto di dibattito, dal momento che la missione lunare potrebbe e dovrebbe portare a un raffinamento delle tecnologie che saranno poi utilizzate anche sul nostro pianeta vicino.

Una seconda considerazione riguarda il ruolo dell'Europa nell'esplorazione spaziale, finora marginale nelle grandi missioni con equipaggio umano. Una maggiore azione dell'ESA in questo campo sarebbe auspicabile, visti gli impatti estremamente positivi che ha la ricerca spaziale su tutti i settori. Anche se i risultati sono ottimi in tutti i campi (con le missioni sulla ISS a fare da esempio), non sembra ancora esserci un progetto che porti l'ESA sul suolo lunare o marziano. Per quanto ancora gli Stati Uniti rimarranno in testa in questo settore lasciando l'Europa a raccogliere briciole (seppur sostanziose)?



Alessandro

E sti Caz...




Alessandro

Ma che Caz....



Alessandro

Eresia Atea!




Alessandro

L'Orso Polare: fake news?




Link: https://www.attivitasolare.com/disinformazione-video-straziante-dellorso-polare-muore-fame/

Alessandro

Scie chimiche: Il pentacolo




Alessandro

Il rivoluzionario ozioso, l'eroe che cambierà il mondo!




Tutti credono che oziare significhi essere degli scansafatiche, ma non è così, oziare è una vera e propria arte perché ha a che fare con la mente che trova il suo naturale stato di pace interiore quando l'attività frenetica cessa.

La meta dell'ozioso è e sarà sempre la ricerca di un particolare stato mentale, una specie di estasi data non dal non-fare, ma dal fare quello che più le piace, e siccome come ben sappiamo, l'ozioso odia lavorare e faticare, esso  tenderà a lavorare il meno possibile, limitando perciò al minimo i propri acquisti.

La prima regola dell'ozioso è non farsi tentare da vetrine, concessionari e supermercati. L'ozioso sarà naturalmente attratto da macchine nuove, vestiti sgargianti e dalle mille delizie culinarie presenti sugli scaffali, ma prima di fare un acquisto penserà a quante ore dovrà lavorare per fare tale acquisto e arriverà alla saggia decisione di rinunciare.

La macchina nuova è fighissima, ma quante ore di fatica e profonda noia dovrò passare in fabbrica per permettermi quella macchina?

No, non ne vale la pena, passerò quelle ore a passeggiare o tirare sassolini in uno specchio d'acqua, accontentandomi della mia fedele auto usata.

Il rivoluzionario ozioso è dunque prima di tutto un calcolatore, e studia ogni acquisto in "ore di lavoro". Il vero ozioso detesta pure il posto fisso perché posto fisso significa noia a vita, preferirà invece lavori stagionali o contratti di pochi mesi, quel tanto insomma che gli basta per accumulare abbastanza denaro per vivere altrettanti mesi di inattività assoluta.

Perché ammettiamolo, il rivoluzionario ozioso non pensa mai troppo al futuro, preferirà piuttosto camminare sopra il filo dell'oblio che trovarsi la strada spianata da qualcun altro. Il vero ozioso se ne frega delle regole e di tutte quelle paure inculcate dal sistema, perché nel cuore è un avventuriero solitario che si lascia trasportare dal vento. Oggi sono vivo e mi godo la vita, domani chissà, non mi interessa...


Il vero ozioso se ne frega delle regole

Risultati immagini per contemplareIl rivoluzionario ozioso è l'eroe del ventunesimo secolo, che all'accumulo di oggetti inutili preferisce l'accumulo di Tempo, che all'accumulo di soldi in banca, preferisce accumulare momenti, attimi, ed è eroe anche perché rifiuta le guerre, i litigi e i discorsi futili, è eroe anche perché grazie alla sua natura di risparmiatore incallito contribuirà così ad abbassare nel suo piccolo, la richiesta di nuove merci al mercato globale.

Un telefono gli durerà fino a morte naturale, uguale per la macchina e gli elettrodomestici, perfino l'arredo di casa avrà tempo di invecchiare assieme a lui.

Tutto questo sembra poco, ma in realtà sono tutti gesti altamente rivoluzionari.

L'ozioso è dunque un poveraccio? No di certo, l'ozioso vive nella Matrix come tutti gli altri schiavi, ma vive secondo le proprio regole e rifugerà il più possibile mutui e prestiti, appunto per non lavorare più di quanto gli serva per pagare le bollette.

Il Rivoluzionario Ozioso dovrà solo riguardarsi dai sensi di colpa che la società dei consumi e della fretta farà di tanto in tanto sorgere in lui, perché chi scegli di assaporare la vita come si assapora una tazza di tè caldo alle quattro del pomeriggio, sarà visto dagli iperattivi dipendenti da caffè e tabacco come un anomalia o meglio come uno scansafatica.

- Com'è possibile che mentre tutti fanno gli straordinari per aggiungere qualche briciola in busta paga, tu te ne vada sempre a casa?! Per Dio! Non ti fanno comodo due monetine in più a fine mese?

Ma l'ozioso se ne infischia, sorride e se ne va incurante dei pensieri altrui, perché anche preoccuparsi di ciò che pensano gli altri infondo non è altro che un inutile perdita di Tempo.


Link. http://laschiavitudellavoro.blogspot.it/2017/12/il-rivoluzionario-ozioso-leroe-che.html

Alessandro

sabato 9 dicembre 2017

Il Vecchio che avanza: Salvini, Di maio e compagnia bella.

Eccoli lì. il vecchio travestito da nuovo. Via con le loro stupide ed inutile ricette economiche per salvare il Paese. Ei, ma il signoraggio primari e secondario? Le scie chimiche? La frode del Nome Legale e Certificato di Nascita? E questi cazzo di sionisti? 

Come al solito, argomenti mai trattati, visto che, anche loro, sanno usare bene la lingua: ma per parlare o per leccare? Rigurgito inutile figli del controllo mentale, ed ancor peggio di quello dell'anima: Sono praticamente gusci vuoti.

Un essere vivente, per il solo fatto che esiste, deve avere a sua disposizione, ovviamente per vivere, prosperare e mantenere, le risorse del pianeta, e quelle Eteree. Ma no! Via con la flat-inutile-tax, via con il trito e ritrito reddito di schiavitù....

Ma da quale buco saltano fuori? Vi piacciono le soluzioni economiche? Che ne dite dell'Unoconto, dove tutti hanno tutto e nessuno nulla? 

Ci vuole poco: secondo l'istat, le risorse umane, in Italia valgono 16.000 miliardi di euro, in forza Lavoro. Ora, facciamone un conto unico, dove tutti possono attingere e depositare, ovviamente con determinate regole.

Alessandro

venerdì 8 dicembre 2017

Sequestro di Minori?

Ancora un NUOVO SEQUESTRO , dopo che la mamma fiduciosa si era rivolta agli assistenti sociali solo per avere un supporto psicologico per capire come meglio procedere in una situazione complessa da affrontare per una sola persona, in cui vi è un altra persona che ha i suoi problemi e non collabora.. ovviamente che fanno invece di pensare a dare supporto alla famiglia e sopratutto diminuire al massimo i disagi per il bambino? 

Lo fanno SEQUESTRARE e portare via con la complicità del GIUDICE Minorile , questa PRATICA è CONDANNATA dalla Corte Europea dei Diritti Dell'Uomo..è una PRATICA INDEGNA per uno stato Civile, noi stiamo raccogliendo testimonianze e creando un fascicolo che verrà presentato all'ALTA CORTE PENALE DELL'Aja per GRAVI CRIMINI VERSO L'UMANITA' e siamo sicuri che verrà emessa una sentenza PENALE di colpevolezza verso tutti coloro che continuano con questa ABBERRANTE PRATICA senza guardare attentamente alla situazione e sopratutto in condizioni in cui non è necessario, tutto questo perchè NON VI SONO PERSONE COMPETENTI che sanno svolgere il compito affidato e richiesto da persone in difficoltà, piuttosto che aiutare creano ulteriore disagio e disastro a persone già provate dai loro problemi oltretutto in parte risolti e che con fiducia si rivolgono alle istituzioni per superare i momenti difficili, per tutta risposta ne ricevono altri di problemi che poi dovranno essere sempre da soli a risolvere, oltre che incidere nelle spese con avvocati carte bollate e tribunali.

NON RIVOLGETEVI A NESSUN ASSISTENTE SOCIALE, NON HANNO COMPETENZE PER AFFRONTARE I VOSTRI PROBLEMI e se proprio dovete farlo.. REGISTRATE TUTTO, chiedete aiuto a psicologi privati almeno allo stato attuale è così, perchè si vede dallo stato delle cose oggettive, sono solo dei burocrati che non hanno nessuna visione ne le risorse per aiutare nessuno, oramai è palese agli occhi di tutti, il loro compito non è aiuatare il nucleo familiare, ma distruggerlo e sopratutto fregarsene dei DIRITTI INALIENABILI del Fanciullo, perchè continuamente disattendono la legge ratificata anche dallo Stato Italia.

Fateci sapere vostre testimonianze, inviateci materiali, saranno tutti perseguiti penalmente per i danni che stanno compiendo.

Link: http://www.umbriaon.it/terni-sono-disperata-mi-tolgono-il-figlio/

Alessandro

lunedì 4 dicembre 2017

Terra Piatta: E l'universo?

Terra piatta o meno, qualcosa di più o meno infinito c'e'. La cupola, per alcuni le fasce di van allen separano la terra, da quello che c'e' oltre. Quindi, abbiamo un contenuto, la terra, un separatore, la cupola, ed un contenitore, l'esterno. Avendo una forma, che sia fisica o magnetica, la cupola, occupa dello spazio, e per questo ha un posto ben precisone come la terra.

Separando da un qualcosa, e' evidente che, anche quel qualcosa, occupa dello spazio: che sia infinito, oppure esso stesso contenuto Se e' il solo contenitore, siamo al cospetto dell'Universo, dio, coscienza, natura, chiamatelo come vi pare. Ma se e' contenuto, magari dentro dell'altro, avremo un'altro contenitore: il contenitore del contenitore. Avendo questi una forma, occupa dello spazio e quindi deve esser contenuto a sua volta!

Possiamo andare avanti all'infinito, ed avremmo sempre un universo! Ed ecco, come probabilmente e' nata la teoria classica dell' universo infinito, anche se' ha una falla. Secondo gli scienziati, questi si sta' espandendo, e per farlo deve occupare dello spa zio: ma da dove viene, essendo l'universo infinito? Esso stesso ha un contenitore? E se l'universo fosse contenuto, diciamo dal nulla, il nulla stesso avrebbe una forma ed uno spazio, contenendo l'universo!!! Ed ecco la teoria dei multi versi!!!!

Ma la cosa più atroce e' che c'e' uno spazio da occupare, ed un tempo per farlo: dove e' situato questo spazio, avendo una forma? Potremmo dire ovunque. Ok, ma ovunque cosa, dove, e quando, essendo occupato da materia ed energia? Non se ne esce, come c'e' forma c'e' spazio occupato e da occupare, oltre che del "tempo" per farlo...



Ovviamente Parliamo di Universo "vero" invece del Tarocco Nasa...

Alessandro

giovedì 30 novembre 2017

Dell'Italiano

Benché lingua complessa, e dalla grammatica atroce, dobbiamo tener in mente che, L'italiano, prima di tutto e' una lingua romanza: E' la lingua romanza per eccellenza, e come tale, ogni frase e parola, dovrebbe seguire questa regola.

Un esempio: Gli pneumatici. Forse  corretto grammaticalmente, ma di suono orrendo; molto meglio I pneumatici!

Alessandro

lunedì 27 novembre 2017

Terra Piatta: Perché si fluttua a bordo della Iss?



Certo che leggendo l'articolo ne sorgono di domande: Se i corpi e' come sé rimanessero indietro, propria o poi dovrebbero sbattere contro la iss(Girando a 27.000 km/h...)? Se la gravità e' la stessa della Terra, come mai rimangono in orbita girando intorno alla stessa?

Ma quante palle dicono...

Articolo: http://www.repubblica.it/scienze/2017/11/23/news/perche_si_fluttua_a_bordo_della_iss_errore_su_libro_scolastico_astrosam_e_una_sciocchezza_-181892934/?REF=FBPJ

Alessandro

Carabinieri: Marchio Registrato!



Link : https://www.trademarkia.com/carabinieri-89001195.html

Alessandro

Corte Costituzionale: Altra Azienda




Alessandro

giovedì 23 novembre 2017

E le Foreste?





Un'enorme e sorprendente scoperta è stata fatta alla Devils Tower nel Wyoming. Gli scienziati del dipartimento dei parchi statali del Wyoming stavano conducendo letture sismiche fotografiche sotto la torre, quando hanno scoperto un sistema di radici pietrificato incredibilmente grande sotto la torre.

Il dipartimento dei parchi ha rilasciato una dichiarazione dicendo: "Abbiamo scoperto, quello che sembra un gigantesco apparato radicale proveniente dalla base di The Devils Tower: il sistema di radici è stato misurato a 4 miglia di profondità e 7 miglia di larghezza. prova per confermare che questo è in realtà un sistema di radici e non una coincidenza. " Questa scoperta è ai margini della riscrittura della storia e della scienza così come la conosciamo.

Continueremo ad aggiornarvi con qualsiasi nuova informazione, poiché in questo momento le informazioni sono molto limitate.


Alessandro